“It’s a wrap! Così finisce il mio percorso di studi, almeno per il momento. Se ci penso un attimo, mi rappresenta in tutto e per tutto: partendo da Castignano, passando per Ascoli, poi Norvegia, Padova e alla fine Edimburgo. Non posso dire che sia stato facile, ma per chi lo è? È stato sempre tutto in continuo cambiamento, ma questo sono io, me lo sono cercato e alla fine mi è pure piaciuto. Ma mentre tutto cambiava e si evolveva c’è qualcosa che è rimasto sempre uguale: la presenza costante, anche se lontana della mia famiglia e dei miei amici. Siete stati la mia forza e senza di voi non ce l’avrei sicuramente fatta. È tutto dedicato a voi e vedere il sorriso e qualche lacrima neanche troppo nascosta delle persone a me più care, forse nel giorno più importante della mia vita, ha ripagato gli sforzi di 20 anni e mi ha riempito il cuore. Grazie.”

Si chiude così, con un bellissimo post sulla sua pagina facebook, la carriera universitaria di Giordano Fioravanti, studente della Scuola Superiore per mediatori linguistici di Padova laureatosi nell’ottobre del 2015 con voti 108/110 e tesi dal titolo; ” Il cavaliere della 54esima strada e La nostra capsula del tempo”. Dopo aver conseguito la laurea triennale Giordano si è trasferito in Scozia dove ha proseguito gli studi conseguendo il diploma presso la Heriot-Watt University.

Nella fotografia Giordano Fioravanti alla cerimonia di consegna del diploma alla Heriot-Watt University di Edimburgo.